Contagioiamoci - la gioia è contagiosa

 

cotagioiamoci titolo

 

La Fondazione Il meglio di te - ONLUS e le gioie di marisol®, della designer Luciana Pennino, sono impegnate dal Giugno del 2012 nel tentativo di portare "gioia" all'interno della Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli con l'iniziativa "contaGIOIAmoci, la gioia è contagiosa".
L'ambiziosa iniziativa, ideata da Luciana Pennino, punta a fornire attraverso gli stimoli della creatività e dell'arte un' alternativa alla solitudine ed al degrado intellettuale che può colpire le donne private forzatamente della propria libertà.

Il progetto  vanta il morale patrocinio di:
Regione Campania - Assessorato alle attività sociali
Provincia di Napoli - Assessorato ai servizi sociali e alle politiche per la solidarietà
Comune di Napoli - Assessorato alle pari opportunità
Comune di Pozzuoli
e la adesione di: Cgil - Cisl - Uil  (FLC Cgil - FP Cgil - Cisl Scuola - FP Cisl - Uil Scuola - UilPA)
ed il patrocinio morale e la adesione di A.N.F.I. (Associazione Nazionale Familiaristi Italiani)

ATTIVITA' DEL PROGETTO

Con il cordinamento della Fondazione e della designer Luciana Pennino, le docenti del Corso di Istruzione degli Adulti (che la SMS G. Diano di Pozzuoli svolge all’interno dell'Istituto Penale femminile di Pozzuoli) si sono poste come tutor nella produzione di elaborati sul tema “L’emozione della gioia”.

E' stato chiesto alle detenute di rappresentare tale sentimento, dapprima graficamente nell'ambito delle lezioni di scuola elementare e media e, poi, in forma letteraria, durante un laboratorio di scrittura creativa che è stato cantiere di lavoro per la stesura di una sceneggiatura.
I disegni ritenuti più adatti sono stati scelti come loghi e stampati sulle "shopper bags" di stoffa che andranno a contenere i ciondoli della linea le gioie di marisol®.
La sceneggiatura, invece, vedrà le stesse detenute diventare "attrici per un giorno" sul palco del teatro della Casa Circondariale.

La Fondazione, nell'ambito del progetto, si è impegnata a fornire il penitenziario di una "LIM" - Lavagna Interattiva Multimediale, indispensabile supporto per le lezioni che la SMS G. Diano di Pozzuoli svolge all’interno del carcere.

Tutto ciò al fine di integrare l’itinerario didattico che da 17 anni la scuola "Diano" porta avanti nella CCF di Pozzuoli stimolando ciascuna allieva, attraverso il potente strumento della cultura, a condividere le proprie riflessioni, i propri vissuti, i propri sogni di Gioia e di esternarli attraverso l'utilizzo della propria creatività e del lavoro di gruppo.

ITER DEL PROGETTO

Mercoledì 26 Settembre 2012: Presentazione alla stampa presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo di Napoli.
APPROFONDISCI CLICCANDO QUI

Settembre 2012:
Inizio del Laboratorio di disegno e del Laboratorio di scrittura creativa delle detenute, curati dal team di docenti del Corso IDA.

Febbraio 2013:
Scelta degli elaborati grafici (in numero di tre), selezionati da una commissione composta dal personale interno alla Casa Circondariale Femminile (preside, direttrice e docenti) e da membri della Fondazione. I tre elaborati prescelti verranno stampati su shopper bags di stoffa in cui verranno inseriti girocolli con piccoli ciondoli della linea le gioie di marisol®.

Maggio 2013:
Spettacolo teatrale presso il teatro della CCF di Pozzuoli sceneggiato ed interpretato dalle detenute, presentazione ufficiale delle shopper bags gioiose e donazione da parte della Fondazione di una LIM - Lavagna Interattiva Multimediale - per le attività scolastiche delle detenute dell'Istituto Penale. In tale occasione, verranno altresì esposti tutti gli elaborati grafici.

Agosto 2013: La voce delle donne di Pozzuoli arriva in Argentina. Lo spettacolo conclusivo del progetto "contaGIOIAmoci", dal titolo "Edonè, le inattese gradazioni della gioia", viene presentato, sotto forma di trailer, al "XV Festival del Cinema dei Diritti Umani di Buenos Aires", presso il Carcere Femminile di Ezeiza, località a pochi chilometri da Buenos Aires.

Dicembre 2013: 6º Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli - Replica di "Edonè". Tornano sul palco le ospiti della Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli che, nel teatro interno al carcere, hanno replicato lo spettacolo conclusivo del Progetto "contaGIOIAmoci", dal titolo "Edonè, le inattese gradazioni della gioia", in questa occasione inserito nel programma del 6º Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli.

Gennaio 2014: Consegna ufficiale della Lim (Lavagna Interattiva Multimediale).  E’ stata consegnata ufficialmente alla scuola “Giacinto Diano”, presso la Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli, dalla Fondazione “Il meglio di te – ONLUS”, la LIM che la ONLUS ha inteso donare alle detenute della struttura puteolana al fine di conesntire il migliore svolgimento possibile delle lezioni che le docenti della S.M.S. Diano tengono quotidianamente all’interno del carcere.
APPROFONDISCI CLICCANDO QUI


FINALITA' DEL PROGETTO

Il progetto è stto finalizzato a fornire alle detenute una migliore  capacità di lavorare in gruppo, stabilendo rapporti di collaborazione efficaci, basati sulla comprensione e il rispetto reciproco ed al tempo stesso mira a facilitare la comprensione e la tolleranza delle differenze culturali e sociali, creando spazi di relazione e socializzazione tra detenute di diversa provenienza geografica. 
Si è voluta altresì agevolare la determinazione di una maggiore consapevolezza di sé al fine di aiutare ad acquisire un miglior controllo della propria emotività, attraverso l'utilizzo dell'arte e della creatività come strumenti di affermazione della propria personalità e di affrancamento da contesti degradati, incrementando la capacità di sbloccare ansie e insicurezze, contrastando le pulsioni autodistruttive e la tendenza a ripiegarsi su se stesse attraverso il riconoscimento e la difesa delle proprie emozioni in una attività di gruppo dall'importante ricaduta sociale.

 

CON IL PATROCINIO MORALE DI:

patrocini2

E CON LA ADESIONE DI:

sindacati2

 

 

RASSEGNA STAMPA DEL PROGETTO PRESENTATO A PALAZZO SAN GIACOMO
Puoi leggere la rassegna stampa del progetto cliccando qui

RASSEGNA STAMPA DELLO SPETTACOLO NELLA CASA CIRCONDARIALE
Puoi leggere la rassegna stampa dello spettacolo cliccando qui

BROCHURE - DESCRIZIONE PROGETTO
Preleva la brochure dal sito del Comune di Napoli cliccando qui

GALLERIA FOTOGRAFICA DELLA CONFERENZA STAMPA
Guarda la galleria fotografica dell'evento cliccando qui

GALLERIA FOTOGRAFICA DELLO SPETTACOLO NELLA CASA CIRCONDARIALE
Guarda la galleria fotografica dell'evento cliccando qui

COME SOSTENERE IL PROGETTO
Scopri come partecipare o sostenere il progetto cliccando qui

 

RASSEGNA STAMPA
Puoi leggere la rassegna stampa del progetto cliccando qui

BROCHURE - DESCRIZIONE PROGETTO
Preleva la brochure dal sito del Comune di Napoli cliccando qui

GALLERIA FOTO
Guarda la galleria fotografica dell'evento cliccando qui

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Il progetto  vanta il morale patrocinio di:
Regione Campania -
Assessorato alle attività sociali
Provincia di Napoli -
Assessorato ai servizi sociali e alle politiche per la solidarietà
Comune di Napoli - Assessorato alle pari opportunità
Comune di Pozzuoli

e la adesione di: Cgil - Cisl - Uil  (FLC Cgil - FP Cgil - Cisl Scuola - FP Cisl - Uil Scuola - UilPA)
ed il patrocinio morale e la adesione di A.N.F.I. (Associazione Nazionale Familiaristi Italiani)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento . Cliccando sul tasto Agree (Accetta), chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information