Home Progetti Progetti realizzati Jordan - dal congo a napoli

Congo/Napoli - Aiuto a Jordan

trasportoIl concatenarsi degli eventi che hanno portato Jordan a Napoli ha dell’incredibile.
Avevamo da meno di un mese costituito la Fondazione quando, l’11 febbraio 2005 ci telefona un amico medico oculista che ha più volte dedicato la sua attività ad opere umanitarie.
“E’ urgente far venire in Italia un bimbo congolese di 12 anni affetto da una grave e recidiva malattia oncologica all’occhio sinistro. Deve essere curato ed operato immediatamente. È necessario che la Fondazione, avendo la qualifica di ONLUS, garantisca al policlinico ed all’ambasciata italiana a Kinshasa che curerà il trasporto dell’infermo”.
Di fronte ad un appello così pressante abbiamo deciso di aiutare Jordan. Il 6 marzo 2005 Jordan è arrivato in Italia. Due giorni prima, il 4 marzo, avevamo tenuto a battesimo la Fondazione presentandola agli amici in un albergo napoletano. Si può dire che Jordan è parte della Fondazione.


A Jordan in Congo era stato diagnosticato un sarcoma all’occhio sinistro; lì non hanno voluto operarlo perché il male era recidivo, l’ospedale non aveva attrezzature adeguate e perché la sanità in Congo è completamente a pagamento.

Jordan è stato ricoverato presso il reparto oculistico della seconda facoltà di medicina Federico II ed è stato operato dal Prof. Bonavolontà, primario di oculistica . Dopo un difficile intervento di enucleazione del bulbo oculare è stato sottoposto a cicli di chemio e radioterapia per molti mesi, durante i quali il reparto di pediatria oncologica è stata la sua casa.
Le sue condizioni pian piano sono migliorate a tal punto che ha potuto lasciare l’ospedale in un primo tempo in maniera saltuaria e poi in modo quasi definitivo.
Il suo male è stato quasi del tutto debellato e si spera che non ritorni mai più, grazie alle competenza di chi lo sta amorevolmente curando. I medici, però, vogliono dicono sottoporlo a cure e controlli più o meno ravvicinati ancora per un anno.
La Fondazione “Il meglio di te ONLUS” ha aiutato Jordan e la sua mamma Mariette, sostenendo fino a settembre 2007 il costo del loro soggiorno in Italia. La Fondazione ha provveduto a locare un mini-appartamento e ha iscritto Jordan alla scuola media statale.
Il costo totale sostenuto dalla Fondazione in questi anni è stato di € 18.765,00 che è stato destinato in parte dai sostenitori di questo progetto e in parte dalle offerte raccolte in manifestazioni all'uopo organizzate.
Oggi Jordan parla italiano ed ha tanti piccoli amici con cui svolge una vita perfettamente integrata, mentre la mamma ha seguito un corso di puericultrice ricevendo anche una piccola retribuzione per uno stage ha cui ha partecipato.

Invitiamo i nostri amici, per i mesi che Jordan e Mariette trascoreranno ancora nella nostra città, a sostenerli con l'aiuto economico, morale ed assistenziale di cui necessitano

Auguri Jordan!

Mariette, la mamma di Jordan, ci ha scritto queste toccanti parole di ringraziamento che volentieri pubblichiamo per condividere con voi che ci avete sostenuto, la gioia di aver fatto qualcosa di importante.

 

Napoli 28 settembre 2007
Alla sig.ra Fulvia Russo
Presidente della Fondazione Onlus Il Meglio di te

Gentile signora, A Lei e a tutti i membri della giovane Fondazione "Il Meglio di te", non saprei esprimere la mia profonda gratitudine per il vostro grande impegno verso il piccolo Jordan durante la sua malattia. Ma non ho altro modo di esprimermi se non attraverso le mie povere parole che certamente non saprebbero esternare tutti i sentimenti di una madre come me, che ha avuto la fortuna di incontrare delle persone stupende come voi, per prendere cura del suo unico figlio malato.

Ricordo che ero disperata nella mia terra del Congo quando la Provvidenza mi ha concesso di incontrare un gruppo di medici italiani venuti da noi sulla direzione del Console. Hanno visto la situazione molto critica del mio figlio e al loro ritorno in Italia, Sergio PALLOTTE uno di loro, vi ha presentato il suo caso. Malgrado che la vostra Fondazione era ancora ai suoi primi passi, non avete esitato un solo istante di fornirmi il documento necessario per il viaggio del mio figlio di 11 anni che ho dovuto accompagnare. E da quando siamo venuti in Italia abbiamo sempre avuto il vostro indefettibile sostegno finanziario,morale,spirituale e umano. La vostra presenza ai nostri fianchi ci ha messi a nostro aggio e ci siamo sempre sentiti in famiglia, a casa nostra, amati e voluti. Un così lungo cammino fatto insieme attraverso gioie e dolori, chi lo potraà mai dimenticare? Sicuramente senza di voi, il mio piccolo Jordan non sarebbe più su questa terra.

E per permettere a Jordan di realizzarsi e aver una formazione scolastica, avete giudicato opportuno di iscriverlo alla scuola, ciò che gli permette ugualmente di inserirsi per superare progressivamente il fatto che sia diversamente abile con l'intervento all'occhio sinistro inevitabilmente perso.
Tramite Lei, rivolgo la mia ambile e sincera riconoscenza per tutto ciò che siete stati per noi. Che mi sia concesso di nominare alcuni che ho avuto la fortuna di conoscere da vicino, senza nessuna pretenzione di esaurire l'elenco: Lei la Presidente della Fondazione, i signori Gino, Dino, Valentina, Laura, mamma Giuliana e Carlo, senza dimenticare gli altri membri e tutti i vostri amici e conoscenti che ci hanno aiutato tramite voi. Affido tutti quanti alla memoria infallibile di Dio che colmerà ognuno aldilà delle sue attese.
Alla Fondazione "IL MEGLIO DI TE", auguro una lunga vita fatti di tanti successi, nella cara memoria di Riccardo di Chiara

Con affetto e stima, vi abbraccio
Mariette T. MUTCHOKO

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento . Cliccando sul tasto Agree (Accetta), chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information