24 maggio 2011 - 6° Edizione “Premio Riccardo di Chiara” per i ragazzi dell'Istituto Siani

 Si è svolta presso l’I.T.C Giancarlo Siani, la sesta edizione del “Premio Riccardo di Chiara”, istituito nel 2006 dalla Fondazione  “Il meglio di te – ONLUS”, in collaborazione con il “Lions Club Napoli Svevo”, con l’intento benefico di favorire, attraverso il conferimento di “borse di studio” e corsi per l’apprendimento delle lingue straniere gli studenti che, seppur privi di disponibilità economica, abbiano dimostrato nel corso dell’anno scolastico continuità di studio e capacità di profitto.

 

Una importante iniziativa per fornire a giovani ragazzi napoletani dalle promettenti potenzialità, l’opportunità di non “perdersi” a causa della mancanza degli strumenti per valorizzarle.

Un tentativo concreto di promuovere la cultura dello studio come mezzo di conoscenza delle proprie capacità e possibilità concreta per un futuro inserimento nella società civile.

Un obiettivo peraltro già realizzato nelle precedenti edizioni, che hanno  visto garantire ai quattordici giovani studenti partenopei premiati, oltre al contributo economico indispensabile per il prosieguo del percorso di studi, anche viaggi di istruzione in Europa con il conseguente arricchimento del proprio bagaglio di esperienze individuali e collettive.

Un successo conseguito grazie alla determinazione dei volontari della Fondazione, ed allo straordinario impegno della sua presidente Fulvia Russo, i cui occhi anche in questa edizione della manifestazione si sono illuminati, nell’incrociare quelli commossi dei giovani premiati.

Ma una vittoria soprattutto degli stessi giovani, per il loro futuro.

Una vittoria che quest’anno è andata ex aequo a due studenti del quinto anno, Sabrina D’Alessio e Giuseppe Nobis, che hanno ricevuto, visibilmente emozionati, dalle mani della Presidente della Fondazione ONLUS e da quelle del Presidente del “Lions Club Napoli Svevo” Francesco Vendemmia, le borse di studio per due viaggi di istruzione a Malta della durata di sette giorni ciascuno.

Premiati anche il giovane Giuliano Vanesio, Lorenzo Bianco e Francesco Marano che hanno ritirato dalle mani dell’Ing. Raffaele Zocchi del “Lions club” rispettivamente il secondo e il terzo premio ex aequo.

6_R._di_Chiara_-_Foto_ricordoIl vero premio però, ha sottolineato la professoressa Rosaria Mancini, Dirigente scolastica dell’istituto, consiste nell’esempio che tutti i ragazzi hanno ricevuto con la sola partecipazione alla manifestazione che li ha spinti a impegnarsi nel credere e nell’esprimere il meglio di sé.

Esattamente il senso profondo del “Premio Riccardo di Chiara”, e del lavoro della Fondazione “Il Meglio di te”.

Galleria fotografica

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento . Cliccando sul tasto Agree (Accetta), chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information